ETV: un forum e un’indagine per gli operatori del settore

È attivo il Forum virtuale sullo schema europeo ETV per la validazione delle prestazioni di tecnologie ambientali innovative, al quale si può accedere dal seguente link. Il forum, moderato da Ambiente Italia, mette in contatto i partecipanti con le più interessanti esperienze di verifica ETV, e fornisce supporto tecnico a chiunque voglia capire come funziona l’ETV e quali sono le tecnologie ambientali che possono essere sottoposte a verifica. Clicca qui per accedere al forum.

Sempre nell’ambito del progetto VERINET, l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna (partner di progetto) ha organizzato un’indagine online, al fine di monitorare il grado di conoscenza, di implementazione, i vantaggi e le criticità di questo tipo di verifica, e di studiarne possibili sviluppi e/o modifiche. Per partecipare all’indagine basta compilare, entro il 15 ottobre 2015, il questionario consultabile, insieme alle istruzioni per la compilazione, cliccando qui.


Il 7 ottobre 2015 a Milano lo schema europeo ETV

Organizzato nell’ambito del progetto VERINET (VERification in Italy for iNnovative Environmental Technology) promosso dalla Commissione Europea e coordinato da Certiquality insieme a diversi partner fra cui Ambiente Italia, il prossimo 7 ottobre a Milano, al Salone della responsabilità sociale di impresa (Università Bocconi, Via Roengten 1, Aula Deutsche Bank, Piano -2) alle 16:00 è programmato l’incontro “Innovazione, tecnologia e ambiente” durante il quale viene presentato lo schema ETV, la prima tecnologia ambientale verificata in Italia e le opportunità di finanziamento per ETV, con la partecipazione di Sabrina Melandri (Certiquality srl), Maurizio Tosin (Novamont Spa), Roberto Cariani (Ambiente Italia srl).
Il convegno è gratuito, per partecipare è necessario iscriversi sul sito web del Salone CSR.


Gestione integrata dell’acqua ad EXPO 2015

Martedì 13 ottobre presso l’Area Workshop Cascina Triulza di EXPO 2015, organizzato da Gruppo CAP e Legambiente un confronto sul tema “La gestione integrata dell’acqua del futuro tra smart city e smart land: come progettare un territorio e un servizio idrico intelligenti”. All’evento, che vedrà la partecipazione di Essen, la città Green Capital europea nel 2017, interverrà Giulio Conte, Direttore tecnico di Ambiente Italia.

Di seguito la locandina dell’evento, il programma verrà reso disponibile appena possibile.

 

Save the date 13 ottobre

 

 


Il 6 ottobre a EXPO un Laboratorio sulla gestione e conservazione delle risorse idriche

Nelle giornate del 6 e 7 ottobre 2015 si terrà a Milano il Laboratorio Tematico “Modelli e strumenti di gestione e conservazione delle risorse idriche” organizzato da Ministero dell’Ambiente nell’ambito del Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema FSE 2007-2013. Obiettivo principale del Laboratorio è la promozione dello scambio di esperienze e buone pratiche maturate da paesi europei ed extra europei sul tema della gestione smart e sostenibile delle acque, mettendo a sistema anche esperienze presenti nei padiglioni espositivi di Expo Milano 2015.
La prima giornata (6 ottobre) si svolgerà presso il Biodiversity Park di EXPO 2015, e sarà dedicata ad un approfondimento tecnico, dal taglio pratico, sulla gestione sostenibile delle risorse idriche in stretta connessione con gli argomenti propri dell’Esposizione Universale di Milano, consentendo di individuare elementi utili allo sviluppo di modelli improntati alla gestione efficiente delle risorse idriche, al risparmio ed al riutilizzo dell’acqua. Nell’ambito del programma del laboratorio, Giulio Conte, Direttore tecnico di Ambiente Italia, interverrà nella mattina del 6 ottobre alla tavola rotonda “La sfida del risparmio idrico in agricoltura: esperienze a confronto in Italia, EU e nel Bacino del Mediterraneo”.
Clicca qui per accedere alla scheda di iscrizione al Laboratorio sul sito web del Progetto.

 


Protocollo di intesa fra Ambiente Italia e Thinkstep

Nello scorso mese di luglio, Ambiente Italia e Thinkstep hanno sottoscritto un protocollo di intesa con l’obiettivo di avviare una collaborazione fra le due strutture che, nei prossimi mesi, si concretizzerà in iniziative comuni di comunicazione,promozione, approfondimento tecnico-scientifico sugli strumenti e sulle tecniche di analisi del ciclo di vita.

 

Thinkstep è la società che distribuisce a livello internazionale il software Gabi, il più potente e aggiornato software / banca dati a supporto delle analisi di ciclo di vita (LCA). Nel prossimo mese di ottobre (dal 20 al 23) Thinkstep organizza a Ravenna tre corsi di introduzione e formazione (rispettivamente, livello introduttivo, intermedio e avanzato) all’impiego del software.

Di seguito i link con le informazioni per le iscrizioni ai corsi.

 

[ gabi jump start traning

[ gabi training intermediate level ] 

[ gabi advanced training ]