Accumuli stagionali di calore: un teleriscaldamento 4.0

Immagazzinare l’eccesso di calore estivo disponibile da alcune fonti energetiche come il solare termico per poterlo poi utilizzare nella stagione di riscaldamento, aumentando così il contributo da energia rinnovabile.

Si tratta di un concetto centrale nei sistemi di teleriscaldamento 4.0, vale a dire di quarta generazione, che viene affrontato in un convegno a Key Energy il 7 novembre 2018, dove Chiara Wolter di Ambiente Italia riporta le esperienze raccolte nel progetto europeo ‘SDHp2m…From Policy to Market‘.

 

Clicca qui per scaricare la presentazione.