Ecobonus, ma non solo. Ambiente Italia Progetti ha approvato ieri ufficialmente il bilancio del 2020, che si attesta alla cifra record di 8,5 milioni €. Si tratta del fatturato più alto dalla nascita della società e supera per il 2020 il fatturato consolidato di gruppo di 20 milioni.

Il 2020 è stato l’anno dell’ingresso di AIP nel mondo Ecobonus 110. I risultati non si sono fatti attendere: in pochi mesi il modello di gestione dei lavori ha permesso ad Ambiente Italia di affermarsi tra i più riconosciuti General Contractor in Italia e di aprire uno dei primi cantieri nazionali finanziati con Ecobonus.

In parallelo, la tradizionale attività dell’area Industrial è proseguita con nuove partnership e sviluppi strategici, nel segno dell’efficientamento energetico e delle rinnovabili.

Se il 2020 è stato un anno di crescita, questo primo semestre del 2021 sta segnando un’espansione ancora maggiore per Ambiente Italia Progetti. Sono ormai oltre 140 i condomini selezionati dall’area Building, di cui 37 già in realizzazione, e più di 30 i progetti Industrial che partiranno nei prossimi 6 mesi.