La sostenibilità a 360 gradi

Cosa significa sostenibilità?

Nel 2015 le Nazioni Unite hanno firmato un patto relativo alla cosiddetta Agenda 2030, una lista di 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs) che mirano a contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici e le disuguaglianze economiche e sociali nel mondo.

Ambiente Italia da oltre 30 anni  dimostra con fatti e numeri concreti l’impegno a proteggere e migliorare la qualità dell’ambiente mediante le proprie attività di consulenza, ricerca, innovazione e progettazione green

Senza titolo-1_Tavola disegno 1

Sono più di 150 i progetti realizzati e le ricerche svolte in tema di fitodepurazione.

Ambiente Italia progetta e realizza Nature-Based Solutions che depurano l’acqua e evitano il sovraccarico delle falde (come i SUDS, o Sustainable Urban Drainage Systems) limitando al minimo o eliminando del tutto il consumo di energia rispetto a sistemi tradizionali.

Ambiente Italia vanta una consistente esperienza nel campo della pianificazione e gestione energetica: ha realizzato oltre 50 Piani Energetici per Comuni, Province e Regioni e più di 500 diagnosi energetiche per edifici pubblici e privati.
Offre interventi di efficientamento energetico per edifici pubblici e privati, civili e industriali, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni energetiche, per consumare meno e meglio.

Senza titolo-1_Tavola disegno 1 copia
Senza titolo-1_Tavola disegno 1 copia 2

Ambiente Italia fornisce consulenza nel campo della sostenibilità d’impresa, supportando le aziende nell’implementazione di sistemi di gestione (ambientale, di sicurezza, di responsabilità sociale) e di politiche di prodotto green. Sono oltre 100 gli studi LCA (Life Cycle Assessment) realizzati dai nostri esperti per fornire alle aziende uno strumento per ridurre loro impronta ambientale.

Ambiente Italia ha realizzato oltre 60 Rapporti sullo stato dell’Ambiente (RSA), e più di 40 progetti sul monitoraggio delle pressioni turistiche e lo sviluppo del turismo sostenibile in aree urbane, territori e parchi naturali. Questa lunga esperienza ci ha reso protagonisti nel settore della sostenibilità locale e il governo del territorio, l’adattamento al cambiamento climatico e la resilienza degli insediamenti umani.

Senza titolo-1_Tavola disegno 1 copia 3
Senza titolo-1_Tavola disegno 1 copia 4

Siamo stati fra i primi a introdurre in Italia tecniche, metodi e approcci innovativi relativi all’analisi ambientale di cicli produttivi e organizzazioni, con un’attenzione particolare ai temi dell’economia circolare e la riduzione degli impatti.  Nel campo del waste management, sono circa 30 i Piani e Programmi per la riduzione della produzione di rifiuti che gli esperti del gruppo hanno sviluppato per Comuni, Province e Regioni.

Ambiente Italia ha sviluppato numerosi progetti per lo sviluppo di policy e approcci per implementare misure di adattamento e resilienza ai cambiamenti climatici.
Sono oltre 150 i PAES e i PAESC realizzati, piani volontari che individuano e integrano azioni di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici con le strategie e gli strumenti di governance su scala locale.

Senza titolo-1_Tavola disegno 1 copia 5
Senza titolo-1_Tavola disegno 1 copia 6

La tutela della biodiversità e delle forme di vita terrestri è uno dei principi alla base delle oltre 80 procedure autorizzative a carattere ambientale per impianti e infrastrutture.
Sono inoltre più di 50 le consulenze e le attività svolte che hanno portato a integrare la pianificazione strategica, territoriale o settoriale con obiettivi ambientali.

Ambiente Italia è associata, o aderisce direttamente o attraverso i propri esperti, a numerose associazioni e network impegnati nello sviluppo e nella diffusione delle tematiche legate alla sostenibilità ambientale.

Fin dalla sua nascita inoltre, Ambiente Italia ha partecipato in qualità di partner o capofila a progetti nei principali programmi europei, arrivando a realizzarne oltre 100.

Senza titolo-1_Tavola disegno 1 copia 7