Prodotti sanitari assorbenti: l’approccio del ciclo di vita

Nel numero di giugno 2018 della rivista Ambiente&Sicurezza sono stati pubblicati i risultati del lavoro di ricerca svolto da Ambiente Italia relativamente all’analisi del ciclo di vita connesso al sistema degli appalti dei prodotti sanitari assorbenti in alcune regioni italiane. L’articolo, che vede come autori Roberto Cariani, Andrea Moretto e Chiara Maran di Ambiente Italia, mostra che se le stazioni appaltanti del settore sanitario adottassero l’approccio del ciclo di vita nei criteri di valutazione per l’acquisto dei prodotti sanitari assorbenti monouso (pannoloni e traverse di varie misure e dimensioni), rapportato al peso dei prodotti stessi, la Pubblica Amministrazione risparmierebbe fino al 12,6% dei costi complessivi (considerando anche i costi per la collettività, rappresentati in buona parte dallo smaltimento finale) e otterrebbe una riduzione fino al 22% dell’impatto ambientale (misurato con l’impronta di carbonio).

 

La rivista è disponibile in abbonamento qui.

 

as