Progetti europei

Idee, partnership e finanziamenti

Con oltre 100 progetti attivati per la Commissione Europea principalmente nell’ambito dei programmi IEE, FP7, LIFE, MED, HORIZON2020, Ambiente Italia ha acquisito finanziamenti per sviluppare idee innovative in partnership con enti pubblici e privati.

Tra i tanti, di seguito presentiamo i progetti in corso.

Per scaricare l’elenco completo dei progetti europei di Ambiente Italia puoi cliccare Download del documento in basso.

Case study

CLEVER Cities – Horizon2020

Il progetto prevede lo sviluppo di interventi di rigenerazione urbana nelle città di Amburgo (partner capofila), Milano e Londra, attraverso proposte di rinaturalizzazione (Nature Based Solutions) caratterizzate da una forte componente innovativa, sia di tipo tecnologico che sociale, in grado di migliorare la qualità del tessuto urbano, ridurre le pressioni antropiche sulle componenti ambientali e migliorare la qualità della vita degli abitanti.

Leggi >
CONSUMELESS – Interreg-MED

Il progetto si pone l’obiettivo di ridurre in maniera significativa la produzione di rifiuti e gli sprechi a livello energetico e idrico nelle località turistiche costiere del Mediterraneo, attraverso un approccio integrato che prevede l’introduzione di un marchio territoriale “Consume-less” assegnato a soggetti, privati e pubblici, impegnati in buone pratiche di riduzione e coinvolti direttamente nello sviluppo di una campagna di comunicazione rivolta ai turisti.

Leggi >
EDUFOOTPRINT – Interreg-MED

Migliorare la gestione dell’energia da parte dei proprietari e dei gestori di edifici pubblici promuovendo  una strategia energetica integrata con un approccio di Life Cycle Assessment (LCA)

Leggi >
LIFE MASTER ADAPT – Life+

Il progetto ha l’obiettivo di individuare innovativi strumenti di governance multilivello e una metodologia operativa in grado di supportare regioni, città metropolitane e aggregazioni di comuni nell’inserimento di strategie e misure di adattamento ai cambiamenti climatici nei propri piani e programmi.

Leggi >
LIFE METRO ADAPT – Life+

Il progetto ha l’obiettivo di incentivare l’adozione di strategie di resilienza e capacità di adattamento ai cambiamenti climatici nel percorso di elaborazione del Piano Territoriale della Città Metropolitana di Milano e, al tempo stesso, fornire strumenti operativi in grado di agevolare la realizzazione di interventi incentrati sulle cosiddette “Nature Based Solutions” e mobilitare i cittadini e gli stakeholder del territorio per la realizzazione di azioni concrete.

Leggi >
PV-Prosumers4Grid – Horizon2020

Il progetto ha come obiettivo principale quello di studiare, sviluppare e testare modelli innovativi di autoconsumo e di aggregazione per aumentare il valore degli impianti fotovoltaici grazie anche ai servizi resi alla rete elettrica.

Leggi >
SDHp2m – Horizon2020

Promuovere il teleriscaldamento da solare termico, anche integrato con altre fonti energetiche rinnovabili, grazie alle azioni messe in campo da 9 autorità regionali in 7 Paesi europei: questo è l’ambizioso obiettivo del progetto triennale ‘SDHp2m…From Policy to Market’. Le regioni coinvolte per l’Italia sono la Valle d’Aosta e il Veneto.

Leggi >
TRUST-EPC-SOUTH – Horizon2020

Il livello di diffusione degli Energy Performance Contract (EPC) è molto al di sotto delle aspettative: la scommessa di questo progetto è di riuscire a stimolare interventi e investimenti in un mercato ad alto potenziale come quello del terziario privato attraverso la costruzione di clima di fiducia tra cliente finale, ESCo. Lo sviluppo di strumenti per la valutazione tecnico finanziaria degli interventi è uno degli elementi chiave del progetto.

 

Leggi >
UrBAN-WASTE – Horizon2020

URBAN-WASTE è un progetto di ricerca finalizzato ad analizzare e ottimizzare la gestione dei rifiuti nelle aree urbane caratterizzate da consistenti flussi turistici, che prevede il coinvolgimento di attori chiave nel settore dei rifiuti e in quello turistico per sviluppare misure eco-innovative che mirano a ridurre la produzione di rifiuti urbani e migliorare la loro gestione.

Leggi >