Marta Giurato

Laureata Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, indirizzo in Tecnologie di Risanamento Ambientale, presso il Politecnico di Milano nel luglio 2017. Nel corso dei suoi studi ha acquisito competenze nel campo del trattamento e della gestione dei rifiuti solidi, delle acque reflue e potabili, della bonifica dei terreni e dell’inquinamento atmosferico. Da settembre 2017 a novembre 2019 ha lavorato presso Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, all’interno dell’area “Audit, Controlli e Certificazioni”. Nel febbraio 2019 si abilita alla professione di Ingegnere Civile e Ambientale presso l’Università degli Studi di Firenze. Da dicembre 2019 lavora presso Ambiente Italia occupandosi di predisposizione di studi di impatto ambientale e di valutazione ambientale strategica (VIA e VAS), di predisposizione di piani d’azione e per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) e di metodi di valutazione dell’interazione tra prodotti e servizi con l’ambiente (LCA).