Abstract:

Il progetto “ConsumeLess in Mediterranean Touristic Communities” si pone l’obiettivo di ridurre in maniera significativa gli sprechi a livello energetico, idrico e dei rifiuti a livello locale. Il progetto si concentra in particolare sulla specificità delle aree turistiche, all’interno delle quali è necessario definire ed implementare politiche per la sostenibilità mirate alla riduzione dei consumi di acqua, energia e alla produzione dei rifiuti, attraverso la messa in campo di differenti tipi di azioni che tengano conto delle peculiarità delle aree turistiche.

Numeri:

13 Paesi

Coinvolti nel progetto

2.600.000 €

di finanziamento

2016 – 2019

periodo

Contesto:

Ogni anno nel bacino del Mediterraneo arrivano centinaia di milioni di turisti internazionali, attirati dalle località di villeggiatura o dai tanti siti di interesse storico e culturale.

L’impatto di questo flusso è enorme, causando un consumo di risorse sproporzionato e nocivo per l’ambiente.

Il progetto:

Il progetto Consumeless si inserisce nella definizione di una strategia di gestione integrata e sostenibile delle acque e dell’energia, i cui risultati verranno testati e monitorati (modulo 2) ed in seguito trasmessi alle autorità competenti per essere capitalizzati e trasferiti (modulo 3) in altri territori, con il coinvolgimento attivo di una vasta gamma di attori locali, regionali e nazionali.

La strategia di comunicazione si incentra nell’introduzione di un marchio territoriale, “Consume-less”, assegnato ai soggetti privati e/​​o pubblici che aderiscono all’iniziativa, impegnandosi a realizzare azioni di gestione sostenibile delle risorse energetiche, idriche e di riduzione dei rifiuti.

A questo proposito è stata creata un’apposita piattaforma ConsumelessMed aggiornata in tempo reale con i nuovi aderenti.

 

Visita il sito del progetto cliccando qui.